Articles, Blog

80.000€ Tesla model 3 MANCA PRESA 12V nel TRUNK! Montiamo USB e accendisigari nel baule

February 8, 2020


Hi everybody, today I want to show you the new thing that I’ve just mounted it wasn’t easy at all but for me it was necessary tesla model 3 doesn’t have a 12V outlet in the trunk and in my opinion it’s very useful here before there was nothing and I decided to mount the outlet sold on amazon for 20 bucks here there is an on/off button, two USB ports and a 12V oulet in my opinion this 12V outlet is very useful, I use this to inflate the tires or even to recharge somethings So the car has a 12Voulet inside in the fronded part of the cockpit the problem is that many times it’s also useful to have another ouylet in the trunk as they have almost all cars this system has 3 sockets, one from 12V, two USB and an on/off button you need very few things to make these things work, but is not very easy as we did for the trunk (link in description) we have to disassemble auoto bat 🙂 a very important thing is to put fuse for safety today I’m also on my own, so good luck for me 🙂 the first thing to do is untie almost all the seal of the door then you have to remove this part very carefully this is the second part to be removed to remove this part where there are all the wires you have to remove this hook here too we remove the seal to remove this thing there is a small hook to do this thing we also unhook the seats and this part to do this thing just turn this crank to the left ok here we have to move the seat a little bit this part can be removed very easily here we have a rope that goes into this hole and you have to slide this hook upto it I am already tired and my back is already hurting my cousin should do it but at the moment there is not please michele come here now I have to empty the trunk it should be easy but I didn’t think I had all these things in the trunk very large Tesla model 3 trunk then we disassemble this part above it’s very easy, there are two little hooks Done, i have one hook in my mouth Lol I will get the cables in from here I will pass them below and then they will go there so I have to remove this part Castel very easy to remove because it is interlocking we remove the gasket and then this piece I have a button here but you won’t have it i just need to unplug this Here there are just 4 Hooks Here there is a light, you can just unplug it And this is the second one there are all of the cables coming from the front of the car I will pass the cable from there all the way up there what’s there? very easy to take off what’s behind this? there is the subwoofer it should get here I will then make a little mark with the screwdriver Now let’s try to pass the fairlead probe It is used to help run the cables here Let’s see behind here here it is i just I finished running the fairlead probe the wire will pass here than behind this is the fairlead probe That exit from here now i need to put the real cable now we are going to Link the two cables with the fairlead probe The fairlead probe at the end have a little “Hook” and you can pass there the two cable and than you are going to pull the fairlead probe from the other side of the car well, now we can pull the fairlead probe Well, i left around two meters at the end and at the start of the cable to be more comfortable now let’s put some cable ties sometimes put a round of tape on the cables Well, we decided to link directly the cables to the battery in front of the car Now, we we took the whole frunk apart There are those screws to remove, two also behind there and also this one and then the Frunk will come out quite easily First of all.. you need to remove all the part above the pedals Here there is a “vent” that pass all the cable from the 12 Volts battery to some of the systems inside of the car This red cable is the 12Volts coming from the battery Well, now we also need to plug the Black wire But the black wire need to be plugged direct to the 12 Volts battery, So, we make a little hole on the rubber section of the white “ring” that you can see And we put the fairlead probe into that hole, Now i’ll show you where it come out Down there it’s where the cable come from Now, like before we are going to link the two cables to the fairlead probe and then we are going to plug it to the 12 Volts battery Now we can close everything here Now we attach the fuse WICH MUST BE 4.2 AMPS and now we plug the + Cable ties Now wi will do a Test with the Tester and if it dosen’t work it’s a Mess Yes! It work Now it’s time to make the holes, so, i took this “platelet” and with a marker i did some marks behind the “carpet” and then i will make some hole there, etc.. So guys, as you can see we maded 3 Holes, we did the holes from behind so we aren’t going to damage the carpet and with a spirit level we make sure that it was vertical Now we are going to link everything Ok, here there are the links, + – / + – and on the switch the – is already there and the + from the battery is the central one and the other + Well Done We linked it to the two cables from the battery with two joints and if i switch on the button, everything works correctly For today it’s all, i ended the charging session and i can keep with my Trip, Don’t forget to SUBSCRIBE LEAVE A COMMENT AND IF YOU WANT ALSO A LIKE if you want to use my refferal code to buy a new tesla and get 1500km of free supercharging this is the link and it’s also in the Bio let’s put it away And.. Bye!! LIVE EVERY SUNDAY AT 9P.M. (GMT+1)

65 Comments

  • Reply MatteoValenza February 5, 2020 at 11:05 am

    Per usufruire di uno sconto su un acquisto di una Tesla utilizza il codice sconto qui sotto :

    https://ts.la/matteo27396 , Se hai domande scrivi nei commenti oppure contattami su http://bit.ly/MatteoValenza_instagram e sul gruppo telegram http://bit.ly/MatteoValenzaTelegram

  • Reply Danilo Esseduekappa February 5, 2020 at 5:10 pm

    Modifica utilissima grazie!

  • Reply Mathew Adams February 5, 2020 at 5:11 pm

    Ma non potevi con un "ruba corrente" prendere la corrente dalla lampadina del bagagliaio?

  • Reply Landscapes Tour February 5, 2020 at 5:12 pm

    L’ avranno fatto per risparmiare energia😂😅

  • Reply TheRastaMan95 February 5, 2020 at 5:16 pm

    Non va più la garanzia tesla

  • Reply antonio62 February 5, 2020 at 5:20 pm

    Complimenti Matteo per la manualità, ottimo lavoro! 👍👏

  • Reply Danilo Esseduekappa February 5, 2020 at 5:23 pm

    Matteo perché l' hai montata a destra e non sinistra dove già arrivavi con i cavi? C'è un motivo tecnico? Grazie

  • Reply Beppe L. February 5, 2020 at 5:25 pm

    Ogni auto dovrebbe avere nella parte posteriore un connettore per un eventuale installazione del gancio di traino, oltre a tutti i fili delle varie luci c'è anche un positivo da batteria e uno sotto chiave d'avviamento, entrambi già protetti da fusibile.

  • Reply Fabio A February 5, 2020 at 5:26 pm

    Un consiglio per chi fà questi lavori,compratevi un kit di leve in plastica da carrozziere,costa una quindicina di euro della Usag e non rischiate di graffiare le plastiche smontando pannelli e finiture varie.

  • Reply zioFaster35 February 5, 2020 at 5:31 pm

    Matteo, ottimo lavoro ma io sono vecchio dentro e per 80 mila € le gomme si devono gonfiare e sgonfiare a comando e il cellulare si deve ricaricare anche tenendolo in tasca mentre guido 😅 cmq bravo 👍

  • Reply adolfoadsl February 5, 2020 at 5:35 pm

    Assolutamente eccezionale…Per qualita' del lavoro che produci per le idee… La mia M3 "arriverebbe" il 20 di questo mese…:) Se non avessi visto i tuoi video non l'avrei presa!

  • Reply Mario Vietri February 5, 2020 at 5:36 pm

    Sempre molto utili i video con i dettagli del montaggio, grazie!

  • Reply Jacopo Coladonato February 5, 2020 at 5:40 pm

    Ormai Matteo è un meccanico, informatico, youtuber, programmatore e boss

  • Reply Michele Guerra February 5, 2020 at 5:40 pm

    Dal punto di vista della batteria credo che funzioni come una comunissima auto, per cui non ha senso prendere la massa fino alla batteria ma bastava collegarsi al punto di massa più vicino, ovvero una parte di telaio scoperto. É anzi consigliato che sia quanto più vicino possibile ed in un'auto esistono più punti per la massa.. solitamente dietro ce n'è almeno uno!

  • Reply Nicola Carraro February 5, 2020 at 5:47 pm

    Ciao matteo. Ma con sti lavori non salta garanzia tesla?

  • Reply Luky Luke February 5, 2020 at 5:50 pm

    Matteooooo….abbiamo i cacciaviti ugualiiii! 😂 non avrò la Tesla come te, ma….

  • Reply Angelo Antonio LOVECCHIO February 5, 2020 at 5:56 pm

    Ciao Matteo, complimenti per i tuoi video sulle TESLA, anche se quest'ultimo video che hai pubblicato oggi mi ha fatto venire un po' il mal di mare …. Scherzi a parte, vorrei condividere – al fine di evitare errori e lungaggini – l'iter burocratico da seguire per acquistare a nome di mia madre (portatrice di handicap e disabile al 100% … legge 104 …) una TESLA 3 usata o magari una TESLA S, sempre usata (se non ci sono impedimenti di potenza …) chiedendo di usufruire dei benefici previsti dalla legge. Inoltre, essendo lei residente, assieme a me in Piemonte, se possa beneficiare in aggiunta degli eco incentivi nazionale e regionale anche sull'usato e a quanto ammonterebbe il reale beneficio, considerando anche l'aliquota iva agevolata del 4%. Ti ringrazio. Angelo

  • Reply Rosario Formicola February 5, 2020 at 6:00 pm

    Con i nuovi modelli in uscita daranno filo da torcere alla Tesla in primis la id3 Volkswagen

  • Reply SaPpHiReFlAmEs February 5, 2020 at 6:02 pm

    Veramente viene 64'000 euro…..

  • Reply Gian Battista Neri February 5, 2020 at 6:09 pm

    L'ho sempre detto che gli Americani non sanno costruire auto medio piccole, ma solo SUV dagli 8000 cc in su, con tutte queste modifiche visto che come sempre "smonti mezza auto", fa che non ti capiti un corto circuito……. ma Tu saprai certamente correre questi rischi e sue eventuali conseguenze, il sottoscritto da filo americano, con le Auto Full Electric si è dato una regola, MAI fare alcuna modifica, never say never. See you

  • Reply marcello bianchi February 5, 2020 at 6:15 pm

    un fusibile da 4,2A sono circa 55w, fai attenzione che compressori e frigoriferi potrebbero farlo saltare presto,soprattutto se usi anche le porte usb assieme, i cavi che hai portato mi sembrano grandi abbastanza per metterci anche un 10A, che poi è il fusibile classico delle prese accendisigaro

  • Reply Lampo Di Genio February 5, 2020 at 6:16 pm

    Ciao Matteo Volevo darti un suggerimento visto che c'eri potevi anche mettere un altro davanti al Frank

  • Reply Antonio De Felice February 5, 2020 at 6:20 pm

    😂😂😂 " quando vado in pista" con la tesla? E che ci vai a fare

  • Reply paolo palazzi February 5, 2020 at 6:28 pm

    Potevi risparmiare di tirare fino a dietro il cavo nero del meno 12 v.portavi solo il rosso + 12 poi il negativo lo prendevi direttamente nel baule fissando ad un bullone .. ti risparmiavi del lavoro .. ciao

  • Reply SALZWEIN February 5, 2020 at 6:40 pm

    Matteo, hai mai provato sulla tua model 3, il dyno mode?

  • Reply Giuseppe Castaldo February 5, 2020 at 6:42 pm

    Cazzo di Tesla hahah tuo zio ha capito tutto buttalo questo tombino ….

  • Reply Antonino Chisari February 5, 2020 at 6:44 pm

    Matteo non la smontare sempre che si rovina l'auto

  • Reply Filippo Zichella February 5, 2020 at 7:01 pm

    5:16 eeeeh… è la vecchiaia 😂😂😂😂

  • Reply Riccardo De Chirico February 5, 2020 at 7:02 pm

    Quella che tu dici che in gergo si chiama "molla" in realtà si chiama SONDA.

  • Reply Lorenzo D'Isep February 5, 2020 at 7:07 pm

    Matteo ho fatto il test drive della Model 3 long range.L'accelerazione è incredibile per uno mai stato su una elettrica e schiaccia sul sedile.
    Bel video👍

  • Reply Sandro T February 5, 2020 at 7:32 pm

    Azz che voglia che hai. Che lavorone! Comunque complimenti

  • Reply andre19 _ February 5, 2020 at 8:23 pm

    più che neutro e fase sono positivo e negativo visto che è corrente continua comunque sempre TOP grande
    Bellissimo editing

  • Reply Antonio Lombardi February 5, 2020 at 8:25 pm

    Ma non potevi andare da testa?

  • Reply Nico Lime February 5, 2020 at 8:33 pm

    sei un pazzo a smontare la macchina cosi

  • Reply Marco Viani February 5, 2020 at 8:41 pm

    Non so te matteo… ma all'outlet ci sono stato più di 12 volt…..e😂😂😂

  • Reply Davide Mognetti February 5, 2020 at 8:50 pm

    Ciao.
    Off topic: è vero che le Tesla non sono dotate di ruota di scorta? (o kit riparazione?)

  • Reply Tommaso Antonacci February 5, 2020 at 9:09 pm

    Complimenti Matte', ma sei un ingegnere?

  • Reply Valerio C. February 5, 2020 at 10:09 pm

    0:50 Matteo ti adoro, ma per favore non cadere anche tu nella trappola del "piuttosto che" usato in questo modo (vedi http://www.piuttostoche.com)

  • Reply Gianluca Mucciarelli February 5, 2020 at 10:19 pm

    Ciao Matteo
    Grande! Un bel tutorial davvero interessante.
    Una domanda: quella luce rossa lampeggiante? Per curiosità cos'è?
    Quei tubi lisci arancioni credo siano le "forassiti" (passami il termine edile) dove passano i cavi dell'alto voltaggio dalla batteria di trazione immagino. Giusto? Da noi la "molla" per far passare i cavi si chiama semplicemente guida.
    Un abbraccio ed un salutone, spero di conoscerti di persona.

    PS
    Andrai a Genova al rientro di Andrea e Silvia dall'Arctic Expedition?

  • Reply Luigifusion96 February 5, 2020 at 10:20 pm

    Bravo l'ho fatto anche sulla macchina mia e preso direttamente dalla batteria, fai attenzione solo alla guaina che hai bucato per far uscire i fili fuori, io ci ho messo il silicone attorno, perchè quando pioveva entrava un po' d'acqua 🙂

  • Reply Fabio Anthony Terrenzio February 5, 2020 at 10:25 pm

    Nel titolo dei tuoi video ti consiglio di aggiungere la scritta [ENG – sub] In questo modo attrai visualizzazioni anche dall'estero

  • Reply Enrico February 5, 2020 at 11:05 pm

    Go Electric

  • Reply MaxMezzokilo February 5, 2020 at 11:16 pm

    Faccio preparazioni audio e sinceramente io non toccherei una macchina….. tesla…. o ibrida….. troppa elettronica….. bisogna studiare bene come mettere i cavi…… perché se non sono ben schermati possono dare problemi anche se son solo per un 12V 😉

  • Reply Marco Moccia February 5, 2020 at 11:52 pm

    Ciao Matte ancora complimenti per i video…una domanda mi sorge spontanea…ma facendo queste “modifiche”(che feci anch’io sulla mia Audi)con la garanzia come la metti?!? Decade??? Secondo me vá a decadere la garanzia andando a manomettere soprattutto riguardante l’elettronica,ovviamente bisogna vedere se in Tesla se ne accorgono…ma secondo me saranno casini!😅😅😅 feci la stessa cosa per la mia Audi per portare lo spinotto usb dietro!!ed un’ultima cosa non lamentarti se non hai una presa accendisigari nel baule o frunk pur avendo speso 80 mila€ di auto(e ti do ragione)pensa invece che ci sono auto esempio la ROLLS ROYCE WRAIT dal modico prezzo di più di 400 mila€ che ha di tutto tranne la videocamera per la retromarcia!!!!😂😂🤣🤣🤣 ciauu

  • Reply Cristiano Cristian February 6, 2020 at 1:49 am

    La soundtrack dal minuto 2:50 spacca… Già conoscevo questo artista ed è davvero forte 💪complimenti per la selezione Matteo!

  • Reply CI STANNO GASAINIETANDO February 6, 2020 at 2:15 am

    Perché non una 220 volt ?

  • Reply donvidol February 6, 2020 at 5:52 am

    Scusa ma 80’000 euro questa merdina qua? Ma dai è una follia!! Con 40 euro il mio elettricista la faceva meglio, non ha nemmeno la presa 12V!

  • Reply marcusgaudium February 6, 2020 at 7:47 am

    Fantastico. Penso ai detrattori dell'elettrico, che senza se e senza ma affermano che "le auto elettriche non si possono aggiustare, non si possono modificare, si possono solo bloccare, le devi solo buttare, moriremo tutti !".

  • Reply Davide Mognetti February 6, 2020 at 8:43 am

    Una domanda tecnica generica sulle auto elettriche: la massa (il negativo) della batteria dei servizi è separata da quella delle batterie di potenza (quelle della trazione)?
    E comunque la massa della batteria dei servizi è collegata sempre alla scocca/telaio?
    Se quella dei massa dei servizi è collegata alla scocca, il cavo del meno non era necessario tirarlo, prendevi un punto di metallo dal bagaglio (come già suggerito).
    Coi due cavi così secondo me ci potrebbe essere il rischio di prendere dei disturbi… forse era anche meglio attorcirgliargli leggermente.
    Ciao.

  • Reply Tesla Travel Guide by GianFranco February 6, 2020 at 10:30 am

    Interessantissimo tutorial per un accessorio indispensabile👍🏻complimenti alla sopportazione di Arita “auto cavia” 😂😂

  • Reply FranzGarage di GianFranco February 6, 2020 at 10:36 am

    Rivisto sulla Tv perché visto un po’ scuro sull’ipad, errore mio avevo lasciato la visione notturna. Va beh, nuovo mi piace e nuovo commento👍🏻 🙏 namastè

  • Reply sparviere February 6, 2020 at 12:16 pm

    Dovevi mettere un pulsante di apertura da dentro del cofano .metti il caso che ci caschi dentro e si chiude in automatico . Ti troveranno solo quando devi pagare una bolletta di Equitalia

  • Reply Franco guarisco February 6, 2020 at 12:20 pm

    Matteo carrozziere/elettrauto/meccanico/influencer! Bel lavoro, un po' faticoso (ne so qualcosa quando si tratta di distribuire sui bus le prese USB sui g.t., che oggi fanno molto "cool" anche se quasi nessun passeggero le usa, o più semplicemente sostituire gli altoparlanti sulle cappelliere, tutti lavori che faccio ancora io quando posso) . Certo è grave che una Tesla non abbia uno "straccio" di presa a 12 V nel baule; sulla mia 3008 ce n'è una nel baule, mai usata, e una per i posti posteriori (idem), ma ci sono. Ho notato i "cavetti" (?!) arancio della linea di alimentazione dei motori…Bene, altre modifiche che potresti effettuare sulla tua Model 3? Uhm…un paio d'ali, una macchinetta del caffè? Ti aspettiamo (ma non usare più Arisa come ostacolo per provare la frenata automatica, mia moglie teme che voglia imitarti…)

  • Reply Name Kuzan February 6, 2020 at 1:14 pm

    Ed è stata l'auto più venduta in Olanda nel 2019. Povera Italia!

  • Reply acitre February 6, 2020 at 2:06 pm

    Ma non rischi che adesso ti entri acqua nell'abitacolo avendo bucato la gomma dove passano i cavi dalla batteria?

  • Reply Visma Berg February 6, 2020 at 3:10 pm

    grande gnaroo

  • Reply HeyRiccardo eCommerce February 6, 2020 at 3:15 pm

    Beh, che dire, sei stato fantastico!

    È senz'altro una parte essenziale di una Tesla quel connettore, che nel modello 3 viene a mancare.

    Concordo in pieno con te, sicuramente è molto utile e versatile, per varie operazioni, e il montaggio, l'hai reso alla portata di tutti, bravo!

  • Reply Alessandro Chiari February 6, 2020 at 3:54 pm

    Ciao Matteo volevo chiederti che lavoro fai , che sembri molto esperto di auto

  • Reply Kim Jelmoni February 6, 2020 at 4:13 pm

    Bel lavoretto … piu' semplice no eh ? Ora capisco perche' tesla non l'ha messa. Cosa ha combinato con l'audio, rode ti ha lasciato ? In pratica hai adesso il monopattino con free Supercharging, grazie Tesla.

  • Reply laponite February 6, 2020 at 4:33 pm

    Però Matteo non mettere nel titolo 80.000 €, perché anche la Performance costa molto meno di questa cifra…

  • Reply Piero original Italy February 6, 2020 at 6:23 pm

    Che casino!!! 🙈🙈🙈

  • Reply M. B. February 6, 2020 at 7:44 pm

    Vado in pista😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

  • Reply Marcello Mazzola February 7, 2020 at 9:34 am

    Ciao Matteo, mi permetto di fare tre appunti da elettricista pignolo ;p… il primo è che non hai specificato la sezione dei fili che hai usato: se qualche tuo utente usa del filo troppo sottile con un fusibile da 4,2 potrebbe rischiare qualcosa. il secondo non specifichi il tipo di filo: se lavoro sulle macchine preferisco sempre mettere il filo con guaina in silicone perchè diversamente dai fili che si usano in ambito domestico (PVC) quelli in silicone rimangono più flessibili e si comportano megliono alle escursioni termiche tipiche di una applicazione automotive oltre che avere una comportamento migliore in caso di surriscaldamento. Ultimo appunto l'ultima connessione con le prese di corrente non l'avrei fatta con i capicorda isolati "testa-testa" , ma ancora con dei faston…se dovessi togliere le prese per qualsiasi ragione, o anche il rivestimento potresti mettere e togliere senza dover rigiuntare ancora il tutto. 😉

  • Reply Pess87 February 7, 2020 at 11:38 am

    So per certo che negli USA molti hanno installato delle prese accendisigari aggiuntive anche vicino le due USB utilizzate dall’infotainment nella parte anteriore del tunnel centrale…

  • Reply Roby Dylan February 7, 2020 at 9:31 pm

    A Roma la molla si chiama pilota.

  • Leave a Reply